Alessandro Ronca: “Vi presento Manhattan Tango, il mio primo romanzo”

    Alessandro Ronca scrittore ed autore emergente del romanzo Manhattan Tango, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni:

    Alessandro raccontaci un po’ di te

    “Ho 36 anni, sono di Caserta e faccio il tecnico informatico. Nel tempo libero collaboro con time4life per portare aiuti umanitari in varie parti del mondo. Dopo aver scritto varie cose ho scritto questo romanzo che mi è sembrato il più interessante.”

    Da come nasce l’idea?

    “Ho sognato di essere ad una festa sfarzosa ed una ragazza bellissima mi baciava a timbro e da li è nata l’idea. Il romanzo è molto particolare, è narrato in prima persona, il protagonista Lucas, è un ragazzo di 26 anni e si rivolge spesso al lettore in prima persona”

    Come definiresti il romanzo?

    “E’ un romanzo che racconta le difficoltà dell’amore e della vita quando uno porta ferite profonde”

    E’ basato su una storia di vita vissuta?

    “Assolutamente no, è un opera di fantasia”

    Come mai hai scelto la città di Manhattan??

    “Ci ho vissuto un paio di settimane e credo che Manhattan possa essere una città in cui tutto può succedere”

    Vuoi fare qualche ringraziamento?

    “Ringrazio te per avermi concesso l’intervista, Ed io per averla concessa, volevo inoltre invitare tutti i lettori  il 20 a Caserta alla presentazione del libro, questo il link dell’evento e se vi va mettete anche un mi piace alla pagina ufficiale Facebook del libro.