Aldo Serena: Napoli limitato, Juve migliore con Higuain e Dybala”

Aldo Serena: Napoli limitato, Juve migliore con Higuain e Dybala

Serena: “Napoli limitato, manca un giocatore come Dybala”

Napoli limitato, manca un giocatore come Dybala , Sarri compensa con  gli schemi su calcio piazzato, ma non ha il giocatore che con un invenzione risolve la gara, Hamsik è forte ma non è quel genere di calciatore. Lo afferma Aldo serena intervistato dal corriere dello sport:

Aldo Serena, quanto, come e dove sono diversi gli attacchi di Juventus e Napoli?
«Sono differenti per caratteristiche individuali, e questo è naturale, e anche per i movimenti della squadra. Ma oggi la differenza principale sta nell’intesa: l’attacco della Juve deve ancora consolidarsi, quello del Napoli è già ben formato».

Eppure hanno cambiato allo stesso modo: nella Juve fuori Mandzukic e dentro Higuain, nel Napoli fuori Higuain e dentro Milik.
«Il Pipita e Dybala come coppia sono ancora in rodaggio, da lavori in corso, e in più alle spalle hanno un centrocampo che, causa infortuni, ha cambiato spesso gli interpreti. Tanto per essere chiari, il ruolo di Pjanic, se Allegri punterà sul rombo, può fare il trequartista dietro ai due attaccanti. E con Pjanic lì, da interno, Dybala deve avvicinarsi di più a Higuain. Poi tutta la squadra deve aumentare la velocità dell’azione».

Il Napoli, invece, ha fatto in fretta a inglobare Milik.
«Sì. Il Napoli gioca in velocità, con ritmo, verticalizza subito. La parte finale della manovra è cambiata perché ora dalle fasce cercano di più il centravanti in mezzo all’area per i colpi di testa. Ghoulam ha fatto una decina di cross contro il Benfica. C’è meno fraseggio, ci sono più verticalizzazioni».

Al Napoli manca però un giocatore come Dybala.
«Il Napoli è limitato, gli manca un giocatore che, in caso di difficoltà, con una giocata riesce a risolvere ogni problema. Non è Hamsik, pur fortissimo. Potrebbe avvicinarsi Mertens, che però non ha lo spettro di gioco largo quanto Dybala. In compenso il Napoli ha una qualità in più della Juve: le soluzioni, e soprattutto l’efficacia, sui calci piazzati. Contro il Benfica 3 gol su 4 sono arrivati così»

 

Sarri migliore di Allegri, nonostante Higuain