Albiol veste i panni del leader: il centrale azzurro dispensa consigli ai più giovani

     

    Albiol dispensa consigli ai più giovani: l’ex Real Madrid ha incrociato i baschi già sette volte nel loro impianto. 


     

    Ha raccolto volentieri il testimone lasciatogli da Pepe Reina. Oggi Raùl Albiol, dall’alto della sua esperienza, funge da leader in campo e fuori. Personaggio dotato di carisma e saggezza, il centrale difensivo del Napoli si presta a fare da guida ai più giovani dispensando consigli a ripetizione. Toccherà, quindi, a lui in quella tana chiamata «San Mamès» dispensare tranquillità ed ottimismo ai compagni. Non certo ad Higuain, Callejon e Michu che vi hanno giocato anche loro. Ma agli altri sicuramente sì, a cominciare dal giovane Rafael. Sette volte, Albiol, quando indossava le maglie di Valencia e Real Madrid, ha incrociato i baschi dell’Athletic Bilbao nel loro impianto. Quattro le vittorie, tre le sconfitte. Il bilancio, riporta il Corriere dello Sport, è a suo favore, quindi, non si lascerà certo intimorire dal clima che si respirerà sugli spalti. Anzi, provvederà a spronare i compagni di squadra. Come ebbe a fare già al termine della gara di andata. «Quello dell’Athletic Bilbao è uno stadio difficile, avremmo voluto vincere e invece abbiamo pareggiato, ma mancano ancora i novanta minuti della gara di ritorno. Dobbiamo cercare di far gol e se lo facciamo, c’è possibilità di passare il turno. Higuain all’andata è sceso in campo per vincere e ha segnato un bellissimo gol, ma c’è ancora speranza per la gara di ritorno. Sarà difficile, ma dovremo lavorare molto e sarà importantissimo fare bene», disse il pupillo di Benitez martedì notte nel ventre del San Paolo.