Ag. Pandev: “Bella l’esperienza al Napoli. C’è solo il rammarico di quella panchina contro il Chelsea.”

    A Radio Crc, è intervenuto Carlo Pallavicino, agente di Goran Pandev

    Sulle frequenze di Radio Crc, nel corso di ‘Si gonfia la rete’, l’agente dell’ex azzurro Goran Pandev ha rilasciato alcune dichiarazioni sul passato in azzurro dell’attaccante macedone:

    “Goran in carriera, ha avuto la fortuna di incontrare sulla sua strada, allenatori bravi a collocarlo nel migliore dei modi in campo. Sarebbe piaciuto molto a Sarri, al momento che stiamo parlando di un attaccante che sa muoversi bene tra le linee. Anche Mazzarri lo impiegava bene. L’unico rammarico è stato quello di non vederlo in campo in quell’ottavo di Champions contro il Chelsea. Lì Mazzarri doveva far giocare chi stava più in forma. Doveva avere il coraggio di farlo, invece preferì puntare sull’undici tipo. Si sfiorò l’impresa, anche perchè gli attaccanti in quella gara fecero maluccio. Il Napoli attuale? Sta pian piano metabolizzando l’addio di Higuain, roba non da poco. Il Napoli come i tifosi. La Juve è più forte del Napoli. Ma se fa l’errore di puntare solo alla coppa, il Napoli ne potrà approfittare.”