A Salvini e Giletti risponde Elsa Morante: ecco il suo pensiero su Napoli

 

All’indecoroso spettacolo andato in onda domenica scorsa col teatrino grottesco dell’Arena di Giletti e Salvini rispondiamo con due citazioni di una delle più grandi poetesse e menti illuminate d’Italia, l’enorme Elsa Morante che ambientò a Procida il suo romanzo “L’Isola di Arturo”. Giletti legga il parere di personaggi che hanno dato un’Impronta culturale al mondo intero:

Grande civiltà di Napoli: la città più civile del mondo. La vera regina delle città, la più signorile, la più nobile. La sola vera metropoli italiana”.

Napoli è tante cose, e molti sono i motivi per cui la si può amare o meno, ma soprattutto Napoli è una grande capitale, ed ha una stupefacente capacità di resistere alla paccottiglia kitsch da cui è oberata, una straordinaria possibilità di essere continuamente altro rispetto agli insopportabili stereotipi che la affliggono”.