Il Napoli vince e scioglie l’inverno del San Paolo come il sangue di San Gennaro!

Gol di Callejon e doppietta di Higuain


Di Bruno Marra per la SSC Napoli

Napoli – 44 i punti record, 20 i gol di Higuain, 5 le doppiette del Pipita, 4 le vittorie consecutive azzurre, 1 il numero del primato. Il Napoli comincia il ritorno come aveva finito l’andata: vincendo.

L’inverno del San Paolo si scioglie come il sangue di San Gennaro nell’ulro di un intero popolo che “un giorno all’improvviso” continua a cantare il suo capolavoro. Il Sassuolo la mette sul thriller perchè segna subito su rigore. Ma il “giallo” diventa subito azzurro. Callegol stacca di testa come un avvoltoio sul tocco vellutato di Insigne e poi il sorpasso con l’H2 gol: Hamsik la mette col contagiri per Higuain che infila nel boato di Fuorigrotta.

E mentre parte la melodia del San Paolo, al 93esimo “Golzalo” fa cifra tonda con uno sfondamento di tecnica e potenza: 3-1. Pipa elimina i numeri relativi ed eleva a potenza cifre esponenziali: 20 gol in 20 partite.

Il Napoli supera il suo record storico del campionato a 3 punti dopo 20 giornate: 44 contro i 43 di due stagioni fa. I Guerrieri azzurri ricominciano come aveva finito, vincendo. Napoli da primato “nell’inverno del nostro contento…”