Sarri: “Abbiamo dato una grande soddisfazione ai nostri tifosi!Domani la squadra avrà un cazziatone per gli ultimi 20 minuti!”

Sarri:

A Sky Sport arriva a commentare la vittoria contro l’Inter, un felice ma non soddisfatto Maurizio Sarri:

“Contento di aver dato una soddisfazione a questo pubblico stupendo, ma da domani ricominciamo a lavorare. Dobbiamo essere bravi a non farci esaltare da niente e nessuno. Dopo il 2-0 abbiamo dato la partita per vinta, poi abbiamo subito gol e siamo andati in ansia da risultato e in confusione mentale, sbagliando cose che di solito non sbagliamo”.

Sule scelte di Orsato

“Penso che le ammonizioni di Nagatomo sono state tutte giuste. Quest’arbitro è una garanzia”.

Higuain: terreste o marziano?

“Tutto dipende da lui, se  continua così e fa ancora un passo in avanti, diventando ancora più cattivo, è un marziano”.

Sullo scudetto e l’ambiente partenopeo

“Sì, non sarà facile tenere la calma in questo ambiente. Penso che dobbiamo restare noi stessi, possiamo riuscirci. Scudetto? Con 31 punti non siamo neanche salvi, quindi di cosa stiamo parlando…”.

Sull’allenamento di domani

“Domani parleremo del perché non siamo riusciti a gestire il risultato, si deve parlare sempre delle cose da migliorare. Per questi ultimi venti minuti prenderanno un gran cazziatone”.

Sui meriti

“I meriti vanno al gruppo. Il mio unico merito è quello di essere stato subito credibile agli occhi di questo gruppo”.

Sulle vittorie contro le grandi

“Battere le grandi non ci fa sentire più forti. Inter e Fiorentina qui hanno fatto grandi partite. Il risultato di una partita va preso per quello che è”.