Le 10 espulsioni più clamorose degli allenatori

    SEDIE IN CAMPO. SESSO MIMATO. SPOGLIARELLI. QUANDO L'ALLENATORE “IMPAZZISCE

    1O ESPULSIONI DI ALLENATORI

    1O ESPULSIONI DI ALLENATORI

    Una classifica di sportweek, incentrata sulle 10 espulsioni più clamorose degli allenatori. Sedie in campo. sesso mimato. spogliarelli. quando il coach “impazzisce”. Da Mazzone a Garcia, passando per Mou..

    10. CHE GODURIA
    FRANK KLOPAS (MONTREAL, CALCIO)
    Il tecnico degli Impact esprime la sua gioia per il gol dell’1-1 allo scadere contro il Pachuca, nel ritorno dei quarti 2015 della Champions League nordamericana.
    Come? Mimando un rapporto sessuale verso il quarto uomo: cacciato

    9. LA SEDUTA È CHIUSA
    BOBBY KNIGHT (INDIANA, BASKET)
    Il 23 febbraio 1985 il coach degli Indiana Hoosiers perde la testa dopo un duplice fallo fischiato ai suoi giocatori contro Purdue. Le sue proteste gli costano un fallo tecnico, cui reagisce lanciando sul parquet una sedia rossa: espulso.

    8.ALLENATO ALLO SPOGLIARELLO
    MANUEL JOSÉ (AL AHLY, CALCIO)
    Nove anni fa, si infuriò per l’ammonizione incassata da un suo giocatore contro l’Haras.
    Prima si tolse la giacca e la gettò in campo, poi iniziò a sbottonarsi la camicia. Malgrado l’espulsione, la sua squadra vinse 4-0.

    7. IL SUPERCOPPINO
    DIEGO SIMEONE (ATLETICO M., CALCIO)
    Nel derby di ritorno della Supercoppa spagnola 2014 il Cholo sbrocca e rifila una serie di coppini al quarto uomo mentre questi si allontana. L’arbitro vede tutto e spedisce Simeone negli spogliatoi: i buffetti gli costano 4 turni di squalifica.

    6. CALCIO IO
    ROLANDO CHILAVERT (INTI GAS, CALCIO)
    A 5’ dalla fine della sfida del campionato cileno 2013 tra il Real Garcilaso e l’Inti Gas, un giocatore di casa vola in contropiede.
    Chilavert abbandona la propria zona e cerca di colpire la sfera: la punta lo anticipa e lui lo centra con un calcione sulla gamba. Rosso diretto.

    5. LA STONATURA
    RUDI GARCIA (ROMA, CALCIO)
    Juve-Roma 2014: Rocchi concede una punizione dal limite ai bianconeri per il braccio alzato di Maicon in barriera. Accortosi che il fallo è commesso in area di rigore, lo tramuta in penalty. Garcia mima una sviolinata: fuori.

    4. IRRAGGIUNGIBILE
    BOBBY COX (BASEBALL)
    Con 161 espulsioni in 32 anni da head coach è il primatista Mlb ed è l’unico cacciato 2 volte durante le World Series. Memorabile quella del 1992 per aver tirato un caschetto in campo.

    3. FUGA PER IL PAREGGIO
    CARLO MAZZONE (BRESCIA, CALCIO)
    Bersagliato dai tifosi dell’Atalanta, si scatena quando la punizione di Baggio regala il 3-3. Sor Carletto, è il 2001, con uno scatto di 50 metri corre sotto la curva nerazzurra. Espulso.

    2. APPLAUSI SPECIALI
    JOSÉ MOURINHO (INTER, CALCIO)
    Le sfide con la Juve caricano lo Special One, anche troppo. Nel 2009, Saccani concede una punizione ai bianconeri da cui scaturisce il gol di Chiellini. Il portoghese applaude ironicamente l’arbitro e viene cacciato.

    1. FALLO DA DIETRO
    HAO WEI (CINA, CALCIO)
    All’ultimo Mondiale femminile, è espulso durante il match con la Nuova Zelanda. La sua colpa? Nel recupero, sul risultato di 2-2, ostacola la rimessa laterale di Ria Percival andandole addosso con il corpo da dietro. Ha detto di essere inciampato.

    Guarda anche il Video: i giocatori più cattivi della storia