Napoli, Benitez non è una scommessa è una conquista

Mario Sconcerti ammonisce la stampa plebea napoletana

 

“C’è un equivoco di base: Benitez è un tecnico che ha vinto ovunque, all’estero ma anche in Italia, sia con l’Inter che col Napoli.

È uno dei più importanti al mondo.

Non è uno col quale puoi giocare, dicendo “Lo teniamo” o “Lo mandiamo via”. Non è una scommessa, ma è un grande allenatore e va rispettato come tale. Non è il giovane allenatore al quale il Napoli sta facendo un favore, ma è una conquista del Napoli”.