Sarnataro: “Un Napoli allo sbando senza anima. Ora ci vuole autocritica e un mea culpa!”

     

    Sarnataro invita società, allenatore e calciatori ad assumersi le proprie colpe!


     

    Attraverso il proprio profilo Facebook, il giornalista di Radio Marte, Dario Sarnataro, commenta l’amaro pareggio della squadra azzurra contro il Palermo:

    “Un Napoli completamente allo sbando, amorfo e senza anima. Dopo il 3-3 non ha più tirato in porta, non ha corso, non si è dannato, non ha reagito. Che succede? Si prendano provvedimenti, si dia la scossa, si scuota una squadra senza carattere e con gravi difetti tattici. Povero Napoli, che momento terribile, anche stasera i tifosi hanno sostenuto la squadra sino alla fine. Ora è giusto dar loro risposte certe e motivazioni serie. Mi aspetto dal Napoli sana autocritica e consapevolezza delle proprie enormi difficoltà mentali prima che tecnico-tattiche. Ancora una volta nelle difficoltà l’undici si è totalmente sbriciolato…serve rialzare la testa, come lo deve decidere il Napoli”.