Roberto Cravero: “Napoli penalizzato dal prossimo turno di Europa League”

     

    Roberto Cravero ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso di Radio Goal. Ecco quanto evidenziato da Napoletanosinasce.it

     

    “Il Napoli ha giocato molto bene domenica per almeno 80 minuti, c’è stato un grande sacrificio dei quattro giocatori offensivi, che col pallone tra i piedi hanno un tasso tecnico superiore a quello delle altre squadre. L’unico neo è la sofferenza negli ultimi dieci minuti, secondo me dovuto alla pressione che la squadra avverte ultimamente. 

     

    Il merito del goal è stato di Higuain, che non sta segnando ma si sta mettendo al servizio della squadra, l’ho visto bene fisicamente, ha aiutato la squadra a centrocampo e l’ho anche sottolineato domenica nel corso della partita. 

     

    Questo turno di Europa League penalizzerà di più il Napoli, che giocherà in trasferta. Il Torino invece, giocando in casa, potrà fare le cose con calma. Molto dipenderà anche dal turnover che i due allenatori faranno. La squadra di Ventura sta bene fisicamente, non è facile sostituire Cerci e Immobile facilmente, si sapeva che Quagliarella si sarebbe sbloccato prima o poi”.