Napoli: Rashica e Caio per gennaio, occhio agli svincolati

Napoli: Rashica e Caio e non solo, ecco i nomi per gennaio

Rashica e Caio

Rashica e Caio ma non solo. Dopo gli investimenti estivi il club azzurro getta le basi per alcune operazioni nella sessione invernale: seguiti giovani emergenti. L’albanese e il brasiliano nel mirino da alcuni mesi occhio agli svincolati.

Di Pino Taormina il Mattino

Rashica e Caio ma non solo: Gennaio a doppia velocità

Il mercato di gennaio degli azzurri sarà a doppia velocità: per fronteggiare eventuali
emergenze e per guardare già al futuro. Eccoli i talenti in agenda:

Rashica: Milot Rashica, albanese nato in Kosovo, classe 1996, che il Vitesse si è tenuto ben stretto questa estate convinto che il prossimo anno tutti si sveneranno per l’esterno offensivo ovviamente da tempo già nel giro della nazionale.

Caio: Gioiello del campionato brasiliano il 23enne Rodrigo Caio, difensore del San Paolo e del Brasile che si è laureato campione olimpico solo poche settimane fa.

El Hadj: Non può non esserci il Napoli sull’ultimo gioiello di casa Empoli:Assane Diousse El Hadj, classe’97, senegalese di Dakar e valutazione già da big del mercato. Gioca a centrocampo dove con Rog, Zieliniski e Diawara l’età media è di 21anni.

Duda: Ondrej Duda, trequartista ‘94, era stato notato nel corso delle due sfide dello scorso anno con il Legia Varsavia: ora il salto in Bundesliga, con l’Hertha Berlino, ma gli osservatori di Giuntoli continuano a monitorarlo.

Embolo: Occhi puntati su Donald Embolo, classe ’97, camerunense con la nazionalità svizzera, è segnalato come uno dei talenti emergenti del calcio europeo. Non è un caso che lo Schalke 04 lo abbia pagato 22 milioni dal Basilea

Tolisso:  Potrebbe tornare di moda a Gennaio il nome di Tolisso ma il Lione e Aulas hanno alzato un muro e il centrocampista 22enne di sicuro prima di giugno non si muove.

Xaver: Attenzione a  questo nome che un po’ tutticonsiderano un vero crac: l’austriaco Xaver Schlager che ha brillato all’Europeo under 19, gioca nel Salisburgo a centrocampo.

Vitturini e Keita: Davide Vitturini del Pescara e Cheick Keita esterno sinistro francese dell’Entella.

Svincolati: C’è una discreta lista di svincolati da cui pescare in caso di emergenza vera con nomi particolarmente intriganti: da Caceres a Flamini, da Adebayor a Raul Meireles.

Fantamercato:”…e adesso?!”