Ottavio Bianchi: Il Napoli e’ la squadra migliore del torneo

Ottavio Bianchi:“QUESTO NAPOLI E’ ORGANIZZATO”

Soltanto due gol subìti in 9 gare, come nel 1970-’71 Ottavio Bianchi faceva parte di quella squadra.

Ottavio Bianchi ha rilasciato una bella intervista al corriere dello sport, ecco  i passaggi salienti:

Oggi come nel 71?
“Due Napoli del tutto diversi, ma noi eravamo molto affiatati. E anche il gruppo di Sarri è impostato bene. Due compagini profondamente diverse, negli anni 70 le squadre non erano raccolte in venti metri, ma lunghe novanta e si correva anche di più. Soprattutto per quelli in mediana il campo diventava intenn inabile”.

Bravo Chiappella?
“Aveva visto giusto con questa idea: “Portare gli attaccanti anche a difendere”. La riproposi nel mio Napoli Carnevale era restio: lo convinsi”.

La difesa e’ il punto di forza di questo Napoli?
«La difesa di ora era indicata negli anni scorsi come una debolezza: è bastato cambiare l’ organizzazione”

Scudetto

“Non sono scaramantico . Questo Napoli mi piace e mi diverte molto. pcr ciò che vedo adesso, gli azzurri sono i migliori nel lotto delle pretendenti. M piacerebbe molto se
il Napoli si staccasse dal gruppo.

Per il resto, vedo una Roma molto forte ma cheva a sprazzi; una Fiorentina parecchio migliorata ma forse non ancora pronta; un ‘lnter tornata vincente ma che non mi convince del tutto;
La  Juve  fara’ fatica a risalire”.