Neonato abbandonato in una chiesa: era avvolto in una coperta del Napoli

Neonato abbandonato in una chiesa: era avvolto in una coperta del Napoli

Sono stati alcuni fedeli che stavano uscendo dalla chiesa ad udire i suoi vagiti. Il piccolo, 4 mesi, è stato chiamato Francesco in onore del Santo Padre. Si attende la decisione del Tribunale dei Minori di Napoli


Abbandonato dai genitori a soli 4 mesi nel cortile della Chiesa di Santa Maria dell’Arco a Frignano, nel Casertano. Sono stati alcuni fedeli ad udire i suoi vagiti e ad avvisare il parroco don Roberto Caterino.

Il neonato, che il sacerdote ha voluto chiamare Francesco in onore del Santo Padre, era in un seggiolino con accanto una bottiglia con il latte caldo, una borsa termica con degli omogeneizzati, una coperta di lana con i colori del Napoli e un corredino per maschietti. Poco dopo è giunto sul posto il sindaco Gabriele Piatto che ha contattato i carabinieri.