Napoli sprecone: 43 tiri per fare due gol

    Statistiche alla mano gli azzurri peccano di poca concretezza, pur essendo la squadra arrivata alla conclusione più volte in campionato.


     

    Al momento non è la concretezza il tratto distintivo di questo Napoli. A dirlo non sono tanto le analisi tecnico-tattiche, quanto le statistiche. Sì, perché, dati alla mano il Napoli è la squadra che ha saputo andare più di ogni altra alla conclusione in campionato, producendo palle-gol in maniera industriale e sciupandole in sequenza terrificante. Su 43 conclusioni gli azzuri hanno infatti messo in cascina solo due reti. Vale a dire le due di Marassi, contro il Genoa, e poi il buio assoluto, andando in bianco sia con il Chievo (33 tiri, tra cui 9 occasioni e un rigore parato da Bardi) che con l’Udinese (un palo).

    Corr.sport.it