Il Napoli non ci sta: comunicato contro le accuse

    Il Napoli non ci sta.

    La gogna mediatica ha messo in risalto l’unica società a cui sono state contestate ammende per 8000 euro, slavaguardando chi ne ha ricevute 300mila e piu’.

    Le accuse arrivano anche dalla stessa Napoli, dove e’ bastata una macchina della finanza nei pressi del centro tecnico per mettere in moto i siti Spazzini…

    Ecco il comunicato ufficiale della ssc Napoli:

    Nella giornata di ieri la Procura della Repubblica di Napoli ha notificato al Presidente Aurelio De Laurentiis un avviso di conclusione delle indagini preliminari ed un correlato decreto di sequestro preventivo aventi ad oggetto una contestazione in materia di iva per un ammontare complessivo di Euro 8.321,04.
    La Società ed i suoi legali ripongono assoluta fiducia nel lavoro della magistratura e confermano che il Napoli ha sempre operato, anche con riferimento alla fattispecie contestata, nel rigoroso rispetto di ogni normativa applicabile e sono conseguentemente certi che detto assunto troverà riscontro in un provvedimento di archiviazione del relativo procedimento.