Milan, Galli: “Napoli squadra organizzata, Sarri è mio amico”

    A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Filippo Galli, responsabile del settore giovanile dell’A.C. Milan

    “Bisogna dare tempo ai campioni quando arrivano in un club nuovo, Bertolacci, Romagnoli hanno bisogno di tempo anche se ce n’è sempre meno perchè il Milan ha bisogno di ritornare ai massimi livelli. Dire però che il Milan è in difficoltà mi sembra esagerato, domenica sera sarà importante la prestazione anche se è il risultato che ti permette di scalare posti in classifica.

    Tutto il sistema difensivo del Milan deve funzionare soprattutto quando giochi con una squadra organizzata come il Napoli.

    La scelta dell’allenatore non è di mia competenza, Sarri è un mio amico ed è preparato così come lo è Mihajlovic.

    Antonelli ha qualità importanti ed è stato segnalato come un possibile elemento che può fare parte della prima squadra. Mihajlovic ha deciso di tenerlo con se e questo ci fa piacere. Antonelli ha provato quasi tutte le zone del campo, è un calciatore che ha avuto la possibilità di fare esperienza e l’allenatore gli ha dato la possibilità di giocare in serie A”.