Il Mattino: La carica di Higuain aspettando lunedì

 

La carica di Higuain: esulta in tribuna accanto al presidente. Contro la Roma il Pipita ritorna al centro dell’attacco dopo i tre turni di stop.

di: Gianluca Agata il Mattino

Dopo aver passato dieci gìorni a sudare a Castel Volturno con una puntata a Capri in compagnia della sua amata nel gìorno di riposo, Higuain ieri ha visto la partita accanto a De Laurentiis, così come è accaduto in occasione del successo contro il Verona, la sua prima giornata di stop forzato. Ha gioito e applaudito per i sei gol del Napoli. Ed alla fine la stretta di mano al presidente come dire: ora ci penso nuovamente io.

La carica di Higuain

Nuovamente a sgobbare a Castel Volturno con la certezza di essere protagonista anche in campionato. A caccia del record di Nordhal di 35 segnature in stagione. A quattro giornate dalla fine si può ancora fare consìderando che il Napoli visto ieri sera confeziona palle gol come caramelle ed il numero di partite da disputare, quattro, potrebbe aiutare ad ottenerel’ultimo traguardo della squadra partenopea.

E poi, con la Champions diretta in pugno, l’ incontro per definire il possibile rinnovo per la prossìma stagione. Con un bel gruzzolo da spendere sul mercato De Laurentiis potrebbe vantare qualche chanche in più di trattenerlo.