Massimo Briaschi ag.Maggio: “Le istituzioni italiane, devono avere il coraggio di fermare tutto il calcio”

    PARLA MASSIMO BRIASCHI

    “Le istituzioni italiane, di fronte ai continui episodi di violenza nel calcio, soprattutto dopo i gravi fatti accaduti prima della partita di Europa League Roma-Feyenoord, devono avere il coraggio di fermare tutto il calcio, dalla serie A fino ai dilettanti, come ha appena fatto Tsipras in Grecia dopo i terribili incidenti avvenuti durante il derby di Atene tra Panathinaikos e Olympiacos”.

    L’ha dichiarato, ai microfoni di Radio Club 91 nel corso della trasmissione 91°Minuto con Roberto Esse, l’ex calciatore di Genoa e Juventus e attuale procuratore sportivo del calciatore del Napoli Christian Maggio, Massimo Briaschi.

    Sulla lotta al secondo posto ha sottolineato che: “La lotta sta diventando bella ed avvincente e che visti i tre punti di differenza tra Napoli e Roma, società, allenatore e giocatori fanno bene a credere al secondo posto, l’importante è non avere cali di tensione”.