Jorginho: “Vogliamo essere protagonisti, ma dobbiamo restare umili e lavorare!”

    Nella mix zone, ai microfoni dei giornalisti presenti si sofferma il Jorginho, che commenta così la vittoria contro il Milan:

    Vittoria che fa sognare lo scudetto?

    “Ci abbiamo creduto, abbiamo fatto un gran lavoro per preparare questa sfida e siamo contenti. Dobbiamo continuare a pedalare con umiltà perchè non abbiamo fatto ancora nulla. Vogliamo essere protagonisti certamente ma dobbiamo pensare gara dopo gara”

    Sul match

    “Stasera siamo riusciti ad imporre il nostro gioco soprattutto nel secondo tempo. Il Milan ci ha pressato alti sin dall’inizio, poi però appena hanno abbassato il ritmo noi siamo saliti ed il secondo gol di Insigne ci ha dato la fiducia e maggiore sicurezza in campo”.

    Sulla Nazionale

    Non so, io sto pensando a fare il massimo e a dare una mano alla squadra. Poi spetterà a Conte decidere su una eventuale mia convocazione con l’Italia