Insigne a Radio Kiss Kiss: “Abbiamo superato un momento difficile tutti uniti come ha detto Benitez, cercheremo di dare il massimo fino alla fine”

Lorenzo Insigne è intervenuto a Radio Kiss Kiss, rilasciando le seguenti dichiarazioni:


“Il gol al Torino una liberazione, lo aspettavo da tanto e ringrazio i compagni per essermi stati vicino”

“Abbiamo superato un momento difficile rimanendo tutti uniti, come ci ha sempre detto Benitez”

“Il Presidente ci è sempre stato vicino e questo lo abbiamo apprezzato, ieri è venuto a salutarci e caricarci”

“Adesso ci aspetta l’Inter, sarà una bella partita perché vogliamo vincere sia noi sia loro”

“Benitez mi sta facendo crescere tantissimo anche in fase difensiva, correrò e darò sempre il massimo finché avrò fiato”

“Continuo a dare il massimo con il Napoli, solo così potrò conquistare la fiducia di Conte per tornare in nazionale”

“Noi proveremo fino alla fine, abbiamo perso un pò di punti, ma cercheremo di arrivare fino in fondo”

“Feci un provino all’Inter ma fui scartato per l’altezza, stò bene a Napoli e farò il massimo per il Napoli”

“Il mio sogno è quello di essere capitano del Napoli, anche se adesso è Marek che è un grande calciatore”

“Mio fratello sta facendo benissimo, deve continuare a lavorare così con i piedi per terra e deve stare tranquillo”

“Higuain è un grande campione, tornerà presto al gol” “

L’Europa League è una grande competizione, cercheremo di dare il massimo anche perché è in palio la qualificazione diretta in Champions”

“Giocare la Supercoppa contro la Juventus è sempre uno stimolo, cercheremo di portare a casa questo trofeo”