Insigne: “Nessun problema con Gabbiadini. Rinnovo? Amo questa maglia e questi tifosi, voglio restare!”


Nonostante le  tante chiacchiere sul suo rinnovo, ai microfoni di Sky Sport, arriva un sorridente Lorenzo Insigne che ha commentato così la vittoria sul Bologna:

Sulla sfida alla Juve

Noi stiamo dando il massimo in ogni partita,il campionato è lungo e cercheremo di arrivare il più in alto possibile. La Juve ha una grande rosa e abbiamo fatto acquisti di buon livello giovani che ci stanno dando una mano, diamo il massimo tutte le partite per dare il massimo possibile”

Sul contratto

“Io sono sereno e penso a giocare, di queste cose parlano i miei procuratori. Il mio desiderio è di rimanere in maglia azzurra, è sempre stato il mio desierio. È sempre stato il mio sogno quello di giocare in questo stadio e per questa gente gente, amo questa maglia e questi tifosi.”

Su Milik e il mancato saluto di Gabbiadini

“Gonzalo l’anno scorso ha fatto 36 goal e per Milik e Gabbiadini non sarà facile sostituirlo. A Gabbia dico di stare tranquillo, so che per un attaccante segnare è importante, ma ripeto deve stare tranquillo perchè è un grande attaccante e sicuramente verrà fuori. Milik si è inserito molto bene, spero che continui a segnare. Anche se non mi ha battuto il cinque (Gabbiadini ndr) io sono sereno perchè siamo amici dentro e fuori dal campo, lo conosco bene è un ragazzo umile e bravo”

Sui capelli alla Messi

“Si ho preso spunto da lui, ma solo per i capelli non per altro(riden, dr)”.