Gianni Di Marzio: “Higuain? non si può mettere in discussione, si è caricato la squadra sulle spalle!”

    Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Gianni Di Marzio, per analizzare dettagliatamente la prestazione degli azzurri contro il Torino:

    Rafael avrebbe dovuto chiudere meglio la traiettoria, bastava fare un passo in avanti per prendere il goal di Quagliarella, ma sinceramente il goal dell’ex azzurro è stato spettacolare, un gesto tecnico raffinato . Non è la colpa di Maggio, il terzino è stato tradito dai due centrali azzurri.

    La coppia Inler-Gargano va bene nella fase non offensiva, mentre nella fase di impostazione non vanno bene. Inler sa fare entrambi le due fasi, ma in quella di interdizione rende meglio

    Michu?Poteva fare meglio, ha la fiducia Benitez e società. Lui si è fermato a natale scorso, si deve riprendere, il goal lo avrebbe aiutato, ma deve dare di più per la squadra.

    Insigne? Quello sono state vere lacrime, lacrime napoletane, perchè qualcun altro non avrebbe pianto. Io ho visto l’Insigne di Pescara, ha fatto una gran partita dove aiutava anche la fase difensiva.

    Higuain? Ma come si fa a discutere un giocatore come Higuain, vorrei proprio parlare con chi osa criticare questo giocatore. Io lo adoro anche così senza goal, è un giocatore unico, si è caricato la squadra sulle spalle e lotta su ogni pallone!”