Bianchi, condizioni gravi «Lo stanno operando»

    F1, Bianchi, condizioni gravi: «Lo stanno operando»

    F1, Bianchi, condizioni gravi: «Lo stanno operando»

    Il padre: «Devono ridurre l’ematoma». La sua monoposto si è scontrato con un mezzo di soccorso. Il pilota in ospedale privo di conoscienza


     

    ROMA – Paura per Jules Bianchi. La Marussia del pilota francese è uscita di pista proprio nel punto in cui poco prima era uscito Adrian Sutil. Secondo una prima ricostruzione la monovettura di Bianchi si sarebbe scontrata con un trattore che stava spostando la Sauber di Sutil. Il pilota è stato portato in ospedale in stato di incoscienza.

    LA CONFERMA
    – “Il pilota non è cosciente, è privo di sensi ed è stato inviato all’ospedale in ambulanza perchè a causa del peggiorare delle sue condizioni non può essere trasportato in elicottero”. Il responsabile della comunicazione Fia Matteo Bonciani fa capire che l’incidente al pilota della Marussia Jules Bianchi è molto grave.
     

    IL RACCONTO – L’elicottero inizialmente previsto per il trasporto in ospedale di Jules Bianchi ha dovuto rinunciare alla sua missione a causa della notte che cominciava a cadere sul circuito di Suzuka. Si è deciso così di portare il francese in ambulanza scortato dalle moto della polizia. Secondo un fotografo presente sul posto al momento dell’incidente, la Marussia di Bianchi è stata danneggiata gravemente nella parte posteriore. Il pilota francese cresciuto nel vivaio Ferrari, incosciente, era ancora nell’abitacolo della sua monoposto, con il casco sfilato, quando i suoi soccorritori gli hanno applicato per la prima volta la maschera di ossigeno. Poi è stato messo su una barella per essere trasportato su una ambulanza.

    IL PADRE: «LO STANNO OPERANDO»“I medici dell’ospedale di Suzuka in Giappone stanno operando Jules” dopo il brutto incidente alla fine del Gp del Giappone. È quanto racconta alla tv francese France 3 il padre del pilota cresciuto nel vivaio della Ferrari, Philippe Bianchi, secondo cui le condizioni del figlio “restano critiche. Lo operano per ridurre un ematoma al cervello“.

    «GRAVEMENTE FERITO» – Il pilota Jules Bianchi “è gravemente ferito alla testa“. Lo ha reso noto la Fia, confermando le parole del padre del giovane francese, che è stato ricoverato nell’ospedale universitario di Mie, ad una trentina di chilometri dal circuito di Suzuka. Il pilota della Marussia è stato vittima di un incidente negli ultimi giri del Gp del Giappone.

    ALONSO E MASSA IN OSPEDALE – Felipe Massa e Fernando Alonso, più altri amici e rappresentanti dei team Ferrari e Marussia, sono diretti all’ospedale universitario di Mie, distante poco meno di 20 km dal circuito di Suzuka, dove è stato ricoverato d’urgenza il pilota francese Jules Bianchi. Lo riferiscono i media nipponici.