Benitez: “Non dobbiamo guardare la classifica, ma partita dopo partita. L’arbitro ha avuto una giornata nera!”

Ai microfoni di Sky Sport, Rafa Benitez ha commentato il pareggio all’ultimo minuto contro la Sampdoria, un risultato che che sembra andare al tecnico che elegantemente reclama due episodi:

Nel primo tempo pur non giocando bene abbiamo avuto diverse occasioni. Nella ripresa abbiamo avuto maggiore controllo, il gol è arrivato quando tenevamo meglio palla. Può capitare un giorno nero a volte, oggi qualcuno ha avuto un giorno nero (riferimento ai due rigori non dati da Rocchi e suoi collaboratori). Abbiamo perso Michu, Insigne ed oggi De Guzman aveva problemi. E’ tornato Mertens, ma è importante aver fatto comunque risultato con tanti giocatori fuori nello stesso ruolo. Il primo tempo è stato merito della Sampdoria che ha fatto un grande pressing. 

L’errore della difesa sul goal di Eder…

“Eravamo in tanti per fermare il tiro, il pallone finisce sotto le gambe del difensore, ma si poteva far meglio”

Cosa dirà questa stagione?

“Io sono ottimista pensando al futuro, sappiamo cosa dobbiamo fare per migliorare.  Non dobbiamo guardare la classifica, ma giocare partita dopo partita.”